mercoledì, Marzo 3, 2021

I regali di Natale quest’anno sono buoni!

I regali di Natale che vi consigliamo quest’anno, in gran ritardo ma nel 2020 ogni programmazione è saltata, sono buoni sotto tutti i punti di vista. Perché sono ecologici, etici, sostenibili, responsabili e… saporiti!

I doni sotto l’albero di Città Meridiane

Partiamo proprio dai regali buoni da mangiare. Questo 2020 ci ha resi consapevoli di quanto sia importante “trattarsi bene” anche a tavola. Se ci è mancata e ci manca la convivialità, non rinunciamo a viziarci con cibi di qualità ma anche sostenibili a livello etico e ambientale. E sono questi i nostri primi suggerimenti per i regali da mettere sotto l’albero.

Chi dice Puglia dice olio extra vergine d’oliva. La nostra regione vanta una grandissima quantità di piante di olivo dalle quali si ricava olio eccellente: un regalo sicuramente gradito non solo ai gourmet ma anche agli amanti del mangiare sano. La nostra scelta? Quello prodotto nella nostra città, Conversano, presso il Frantoio D’Orazio, un nome e una garanzia da più di sessant’anni.

Caseificio Lippolis

Buono come sinonimo di genuinità e di qualità? Il nostro suggerimento è quello di perdersi in un mare di candido latte tra i prodotti del Caseificio Lippolis, dalle trecce ai fiordilatte, dalle mozzarelle ai formaggi, dalle ricotte ai caciocavalli, dalla ricotta forte alle burratine fino alla Philadelphia artigianale. Noi, queste saporite e profumate tentazioni color latte che il Caseificio Lippolis propone ai suoi clienti le vediamo proprio bene come doni natalizi.

Soddisfatta la gola, ci dedichiamo ora a chi vuol brillare, per affrontare con un po’ di luce in più il periodo buio e difficile che tutti stiamo vivendo.
Proponiamo monili acquistabili online, capaci di risollevare l’umore, come i gioielli super colorati di GrandTour Collection (con il codice MERI20 sconto del 20% per gli amici di Città Meridiane fino al 31 dicembre) o le gioie che vengono dal lontano Iran nel negozio Rastin Art. Sempre sul filo del fatto a mano e della migliore artigianalità anche le creazioni proposte da Valentina Giovanelli, che diventeranno sicuramente i nuovi oggetti del desiderio pronti ad accompagnare il nostro quotidiano da Natale in poi. E per guardare al futuro con più ottimismo i regali ideali sono gli orecchini creati a mano da Elena Savini per il suo brand LussoMediterraneo Jewels: delicate ed eleganti foglie di ginkgo biloba, una pianta che simboleggia forza e capacità di rialzarsi dopo le situazioni più impervie.

Moltissimi i suggerimenti per le fashioniste ma con un unico comun denominatore, quello della consapevolezza che le nostre scelte influiscono sul pianeta e sulle persone e che quello che indossiamo ha un impatto sul mondo che abitiamo.
E qui vi proponiamo una lista di regali responsabili perché una moda bella e green è possibile. Tantissimi i brand che seguono questa filosofia e che in questi anni hanno sviluppato politiche attente all’ambiente, come Veraroad, marchio fiorentino con una grande attenzione al benessere e alla sostenibilità anche sociale.

Rispetto per la natura e riuso di scarti i segni distintivi degli collezioni ecochic di Telli Tails realizzate a mano in vela riciclata da Donatella Pramparo, in cui ogni pezzo è unico, leggero, versatile e resistente. Stesso amore per l’ambiente, per le cose belle e fatte con il cuore e per la moda etica quello di Meraky, il brand di Rosaria ed Emilia che realizzano borse e accessori con materiali destinati alle discariche come i sacchetti del caffè.

Tra i brand giovani che nascono con l’eco-consapevolezza nel proprio DNA c’è il salentino Ferilli Eyewear di Cristiano Ferilli che realizza le montature dei suoi occhiali in Sikalindi, la fibra ottenuta dal fico d’India. Per volgere lo sguardo a un futuro migliore, sempre in tema occhiali, segnaliamo le originali e raffinatissime proposte di Fede Cheti Eyewear dall’allure romantica e femminile con sofisticati dettagli, come i piccoli gioielli in metallo applicati sul frontale o richiamati sull’asta.

Un posto di rilievo in questa lista di idee tutte da regalare e regalarsi hanno le produzioni delle piccole realtà artigianali che meritano di essere supportate. Come Dado d. di Emily Cacciò che realizza capi su misura in cui tanta cura è riservata al dettaglio sartoriale. Attenzione e alta qualità caratterizzano i foulard in pura seta del brand artigianale Talento Fiorentino nato a Firenze nel 2016: pezzi unici uno diverso dall’altro perché realizzati rigorosamente a mano. Il dettaglio prezioso? La collana in pietre naturali con il corno portafortuna di RNC.

Mai come quest’anno in cui sono proibiti baci e abbracci abbiamo bisogno di regali comodi, morbidi, avvolgenti per riscaldare corpo e spirito. Perfetti i maglioni e i cappellini in cashmere di Bear Hug che propone il suo modello di punta, il girocollo Bloom anche in versione natalizia, da spacchettare la Vigilia e indossare al pranzo del giorno dopo. Per un Natale casalingo ma raffinato irrinunciabili le pantofole in velluto di Le Papù, confortevoli ma chic e proposte in tante bellissime tinte.

Regali di Natale

Alle amiche e amici scrittori/viaggiatori, anche come augurio per poter ricominciare presto a girare in tutta sicurezza, sarà molto gradito il set taccuino, matita, astuccio per le penne e segnalibro, tutto in pelle e realizzato in esclusiva e in limited edition per noi di Città Meridiane da Emozioni in Libertà.

Per l’amica a cui piace l’arte e il design sarà perfetta la Tote Bag di Pit-Pop, realizzata in morbida nappa, con interno in suede con tasca e macro disegni/fumetti che strizzano l’occhio ai quadri di Roy Lichtenstein.

FriendsMonogram

Per chi è attenta alla moda e vuole osare ma non troppo, l’ideale è il secchiello proposto in varie colorazioni e con le proprie iniziali da FriendsMonogramBags: piccolo ma capiente, discreto e capace di farsi notare allo stesso tempo, conquisterà le amanti dell’accessorio cult!

Volete dare un tocco vintage a un look giovane e moderno? Il dettaglio couture, per uomo e donna, è un bel paio di morbidi guanti in pelle realizzati dall’azienda artigianale Cinque Amici con sede in Transilvania. Il dettaglio? Sono creati rigorosamente a mano ed esclusivamente su misura.

Panizza1879

Cosa manca per completare in modo glam? Il classico basco, must have di stagione insieme al classico Fedora, da scegliere nella variegata vetrina della Cappelleria Palladio, bottega storica di Vicenza: per un regalo che si farà notare!
In tema di cappelli non si sbaglia rivolgendosi a uno dei più longevi marchi italiani: Panizza, che dal 1879 produce copricapi maschili e famminili di gran classe.

Regali di Natale

Non avete ancora trovato tra i nostri suggerimenti ciò che fa per voi? Siete in cerca di un regalo davvero unico? Perché non regalare un profumo creato apposta per chi lo riceverà? Lo fanno per voi Gabriele e Sara Toma che a Tuglie in Salento nella loro Olfattoteca creano profumi “su misura” per ogni cliente traducendo ciò che sente in un unicum di note profumate.

E questo è sicuramente un dono da fare ma anche da farsi, perché tutti in questo Natale di un anno così difficile come il 2020 ci meritiamo una coccola, nessuno escluso. Tantomeno i nostri amatissimi amici con muso e coda: Bibibau è il posto giusto per scegliere qualcosa di bello e utile tra una selezione di prodotti e accessori pet design, realizzati con i migliori materiali e grande accuratezza nelle rifiniture.

Per finire, un regalo che sarà sicuramente apprezzato da chi come noi ama viaggiare e prima o poi tornerà a farlo: una gift card volo/hotel/vacanza con date e destinazione senza nessuna limitazione.

Scopri Bibibau con noi

Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

Scopri Bibibau con noi

SEGUICI SU

5,423FansLike
10,747FollowersFollow
319FollowersFollow
1,023FollowersFollow
3,696FollowersFollow
39SubscribersSubscribe

PROVATE DA NOI

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

Mantelle, scialli e stole, caldi e avvolgenti, sono i nuovi capi spalla. Indispensabili in...

Belle storie di penna

Stefano Cazzato ci racconta nel suo laboratorio di Lecce una bella storia italiana di...

Moskardin: appunti di viaggio

Può sembrare bizzarro, nell’era del computer, di internet e del telefonino, portare con sé...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here