Belle storie di penna

0
240
penna

La penna è per me un fondamentale strumento di lavoro, perché da sempre preferisco scrivere le parole su carta prima di passarle al computer. Ma non tutte le penne sono uguali e io ne volevo per me una unica, realizzata in modo artiganale.
Con questa premessa siamo andati a trovare Stefano Cazzato che ci ha raccontato nel suo laboratorio di Lecce una bella storia italiana di forza e passione. Un esempio di forza perché Stefano progetta la sua idea, mentre è costretto per motivi di salute a una pausa forzata dal suo lavoro che è quello di montare aree circuito e stand fieristici per grosse case automobilistiche.

Tornitura Artistica di Stefano Cazzato

Oggi, invece, il nucleo intorno al quale ruotano la sua arte e la sua passione è la penna. Infatti Stefano ha messo su un suo progetto chiamato Tornitura Artistica e realizza penne in legno di ulivo interamente fatte a mano: sono opere speciali, uniche e di grande eleganza, che evidenziano la penna come un oggetto di culto e di stile.

“Ogni penna è unica perché ha un suo motivo che non si ripete perché diverse sono le venature del legno utilizzato nel realizzare ogni esemplare” – ci ha spiegato. E, in effetti, guardandole, viene voglia di averle tutte!

Nel laboratorio a Lecce è venuta voglia anche a me di scegliere una penna da portare sempre con me, per cui da ora in poi mi vedrete scrivere i miei racconti di viaggio sui miei bloc-notes solo con le penne in legno di ulivo create da Stefano e firmate Tornitura Artistica.

La scelta, tra tante che hanno catturato la mia attenzione, non è stata facile per cui mi sono fatta aiutare dal creatore che mi ha suggerito una penna sottile, elegante, in legno chiaro, liscia al tatto e molto piacevole da tenere fra le dita.

Tornitura Artistica

Info: +39 329 0482505 – tornituralecce@libero.it    

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here