Bibibau, la casa dei pets a Taranto

Bibibau: già il nome mette allegria! E’ l’unione delle iniziali di Bianca Bino e del suo grande amore per i cani (e per i gatti). Conoscere Bianca è stato un caso. O forse no. Perché ci sono tante cose che ci uniscono a partire, naturalmente, dalla nostra compagnia pelosa: Otto per noi, il lagotto Mia per Bianca.

Online dedicato ai pets con showroom a Taranto

Bibibau

Bibibau

Sarà anche per questo che, nonostante il periodo un po’ difficile, abbiamo voluto incontrarci oltre l’online e conoscerci di persona. Per parlare di Bibibau e di noi. La prima volta ci siamo visti a Conversano per un caffè e per “annusarci” un po’. E già abbiamo cominciato a notare quanto le nostre affinità fossero evidenti.

Bibibau

Bianca, milanese di origine, è tarantina per nascita e per amore, anche se per il suo lavoro è sempre in giro. Io, invece, mi sono formata a Milano, città in cui ho studiato e mi sono laureata, e poi mi sono fermata in Puglia sposando Michele e decidendo di tornare a vivere a Conversano, il nostro paese.

Bibibau

Ma ora torniamo a concentrarci su Bibibau, perché dopo aver apprezzato la sua “anima” , abbiamo voluto conoscere il suo luogo, la sua casa. E così siamo andati noi a trovare Bianca e Mia con il nostro Otto a Taranto dove c’è lo showroom che mette in mostra tutti i brands che sono commercializzati online attraverso il sito Bibibau. La sede è al primo piano in un bel palazzo d’epoca su Corso Umberto I.

Bibibau

L’imponente portone e l’austero androne con lo scalone che conduce al piano non fanno presagire l’esplosione di colori che si cela dietro la porta d’ingresso dello showroom. Bibibau ci ha fatto tornare in mente la fiaba di Hänsel e Gretel che narra di due fratellini prigionieri di una strega malvagia che vive in una casa costruita con biscotti, pezzi di torta, marshmallow e caramelle colorate, ma… a misura di cane e gatto!

Con una fondamentale differenza: Bianca è una fata per i nostri amici pets perché li coccola, li vizia con biscottini e leccornie di tutti i tipi e propone ai loro genitori umani una selezione di prodotti e accessori pet design, realizzati con i migliori materiali e grande accuratezza nelle rifiniture.

Ogni brand viene scelto non solo per la alta qualità delle proposte ma soprattutto in base all’attenzione dedicata al benessere dei nostri pets tenendo conto delle loro abitudini e delle loro preferenze. Ciò vale a maggior ragione per tutto ciò che ruota intorno al food, dai contenitori di design di alta qualità, realizzati nei migliori materiali dall’azienda milanese United Pets, ai biscottini e agli snacks della linea Pappificio che Otto adora!

Non meno importante l’area dedicata al riposo di cane e gatto. Sia uno che l’altro sono soliti trascorrere gran parte della giornata a riposare. Ed è per questo che la sezione sleep di Bibibau propone una grande varietà di prodotti naturali e comodi per loro ma anche molto chic, che si adattano perfettamente a ogni casa con stile ed eleganza.

Bibibau

Bellissimi e raffinati cucce e cuscini in canvas e juta proposti in diversi colori e in 4 misure, completamente sfoderabili e con imbottitura interna in un materiale repellente ai parassiti, realizzati in Italia da 2.8 design for dog.

Bibibau

Il nostro Otto non ama cuscini e cucce perché preferisce dormire sul pavimento, ma ha apprezzato moltissimo la sua nuova coperta in panno casentino, un tessuto che viene prodotto e lavorato esclusivamente in Toscana. Anche questa è proposta in varie misure e in tre colori da 2.8, ma noi, consigliati da Bianca abbiamo scelto l’arancio becco d’oca, quello tradizionale di questa particolare lana conosciuta in tutto il mondo.

Comodissima per chi viaggia come noi con pet al seguito Leaf, creata dai designer di Design Libero per United Pets, che abbina l’utilità della ciotola da passeggio al più raffinato design. La foglia, da cui appunto il nome, in silicone altamente resistente è così modulabile da avere un minimo ingombro. Ha inoltre un pratico sistema che impedisce sia la fuoriuscita di acqua che il reflusso di quella sporca all’interno della bottiglia. In più è leggerissima, ha la sua bottiglia in dotazione, ma si adatta tranquillamente a qualunque altra bottiglia. Noi l’abbiamo già testata in viaggio con Otto a cui piace molto di più bere direttamente dalla fontanella che dalla ciotola per cui ama moltissimo lappare l’acqua dalla foglia di Leaf, anche questa arancio in pendant con la sua copertina.

Indispensabile, poi, la cintura di sicurezza per allacciare il cane in auto e farlo viaggiare comodo ma in tranquillità sul sedile posteriore, che abbiamo testato nei nostri ultimi giri: il brand italiano Morso garantisce sicurezza, comfort e mette anche al riparo chi guida da possibili sanzioni con multe che vanno dai 68,50 fino ai 275,10 euro e la decurtazione di un punto dalla patente.

Anche per gli amanti dei gatti tante chicche, dai simpatici giochini alle trapuntine in cotone realizzate a mano da Bosco di Stelle Pet Boutique, alle cuccie o tane, ideali nei mesi più freddi, con morbidi cuscini interni che rendono ancor più confortevole il loro riposo.

Allora tutti felici? Eh no! Perché quando siamo tornati a casa con la bag di Bibibau con coperta, cintura di sicurezza, Leaf e biscottini del nostro Otto, Bice ci ha fatto una scenata di gelosia… Per cui a Natale bisognerà pensare anche a lei.

Se volete un’idea per un regalo ai vostri amici pelosi o ne avete appena preso uno e non sapete da che parte incominciare per comprare gli accessori necessari, fate un “giro” sul sito di Bibibau e troverete sicuramente prodotti di qualità, raffinati e con un grande senso di rispetto per i pets, tutto condito con tanto amore.

Bibibau
Corso Umberto I, 127 – Taranto
www.bibibau.com
info@bibibau.com  

Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

SEGUICI SU

5,360FansLike
10,747FollowersFollow
317FollowersFollow
1,023FollowersFollow
3,696FollowersFollow
39SubscribersSubscribe

PROVATE DA NOI

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

Mantelle, scialli e stole, caldi e avvolgenti, sono i nuovi capi spalla. Indispensabili in...

Belle storie di penna

Stefano Cazzato ci racconta nel suo laboratorio di Lecce una bella storia italiana di...

Moskardin: appunti di viaggio

Può sembrare bizzarro, nell’era del computer, di internet e del telefonino, portare con sé...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here