Questo articolo comincia con un avviso: attenzione, l’incantesimo dei trulli di Acquarossa è potente e nessuno vuole andare più via!

Un borgo incantato di trulli

E’ successo a noi, che malvolentieri abbiamo lasciato questo luogo magico, un borgo di trulli appoggiato su una piccola altura che domina il paesaggio circostante tra le contrade di Panza e Casalini nelle campagne di Cisternino, in Valle d’Itria.

Acquarossa

Acquarossa

Ma, soprattutto è successo a Marilena, che anni fa si è talmente innamorata di questo villaggio incantato, con i coni panciuti dei trulli che puntano verso il cielo, le porticine dalle quali ti aspetti sbucare gnomi e fatine, i comignoli e gli stretti passaggi lastricati tra una casetta e l’altra, da farne la sua dimora aprendola agli altri con generosità.

Acquarossa

Acquarossa

Acquarossa

Nella gestione del complesso di trulli, formato da più di 20 coni ristrutturati e 3 da ristrutturare, trasformato nel 1998 in un bed and breakfast, viene coadiuvata dal figlio Luca e da sua moglie Erika, mentre lei continua a fare la spola con la sua città di origine, Brindisi, dividendosi tra le udienze e le consulenze legali della sua prima professione, quella di avvocato.

In venti anni, piano piano, il piccolo delizioso borgo sulla strada per Casalini è stato restaurato con cura e attenzione ai particolari. Al loro interno i trulli hanno mantenuto un fascino contadino, un po’ rude ma schietto, con i mobili realizzati su misura in legno scuro, ingentiliti da decori dipinti a mano, tendine e centrini realizzati all’uncinetto, lenzuola ricamate di lino.

Qui si è completamente lontani dai rumori della frenetica vita quotidiana e a conferma di ciò c’è anche la scelta di non inserire i televisori nelle piccole dimore.

Acquarossa

C’è invece la piscina, aggiunta nel 2008: grande e invitante, diventa un richiamo irresistibile alla luce del pomeriggio, quando è bello immergersi e nuotare mentre il sole colora d’oro la campagna circostante. E poi fermarsi a fare quattro chiacchiere sotto il fresco patio che al mattino accoglie gli ospiti per la colazione tra i profumi dei fiori.

Senza fretta, che qui è bandita, ritrovando un ritmo lento scandito dalla natura tutt’intorno che invita a rilassanti passeggiate per viottoli silenziosi tra olivi secolari e macchia mediterranea, da fare a piedi o in bicicletta. Per poi tornare verso le punte bianche dei trulli di Acquarossa, uno di quei luoghi rimasto in splendido isolamento, nonostante la breve distanza dal paese.

Gli 8 appartamenti, tutti ricavati da trulli, sono indipendenti gli uni dagli altri e le soluzioni per il soggiorno sono varie: dal trullo “intimo” adatto a due persone, all’unione di più unità per le famiglie numerose.

Tutti sono dotati di bagno, frigo e wi-fi gratuito, e la maggior parte anche di caminetto a legna, come il nostro Trullo Rosa, ampio e allo stesso tempo raccolto, formato da due coni in un unico open-space e una zona esterna con sdraio e divanetto in ferro che si affaccia sull’ampio spiazzo dell’aia, in cui trascorrere piacevoli momenti di assoluto relax.

Ideali per le coppie anche i trulli Bianco, Verde e Grigio, che come tutti prendono i loro nomi dai toni usati per l’arredo, mentre per chi soggiorna con i bambini le soluzioni perfette sono il Giallo e il Gelsomino con un letto singolo oltre al matrimoniale, l’Erica con letto matrimoniale e due letti singoli, e il trullo Lavanda per i nuclei familiari più numerosi, con divano letto matrimoniale, letto matrimoniale, letto a castello 2 posti e 2 bagni.

Prima di andare via abbiamo voluto aggirarci ancora nel borghetto, in cui un gradevole silenzio catapulta in un mondo in cui il tempo sembra essersi fermato. Siamo saliti sui trulli, aggirando i coni di chiancarelle ingrigite dal tempo, per abbracciare dall’alto i confini del piccolo fiabesco villaggio e il verde a perdita d’occhio dei dintorni.

E in quel preciso momento abbiamo pensato che Marilena ha proprio ragione quando, accorata e commossa, ci dice che non succede solo nelle fiabe di imbattersi in luoghi stregati…

Trulli Acquarossa
Contrada Acquarossa 2, Casalini – Cisternino (BR)
Info: +39 340 2918160 – +39 327 0028061
www.trulliacquarossa.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here