A San Galgano (Siena) va in scena “Narciso”

- Advertisement -

Stasera 31 agosto alle ore 21,15 oltre trenta cantanti, attori e ballerini, dell’Accademia di canto Moderno di Siena pronti a dar vita ad notte di musica e solidarietà a San Galgano (Chiusdino – Siena) dove va in scena la commedia musicale Narciso e anche nell’Olimpo si parla di bullismo.
Sarà una notte davvero straordinaria quella di mercoledì 31 agosto, quando il meraviglioso tempio a cielo aperto dell’Abbazia di San Galgano ospiterà le atmosfere di Narciso un lavoro inedito, scritto e diretto da Clara Cosci fatto di musica, mitologia e attualità, dove gli dei dell’antica Grecia torneranno ad incontrare gli uomini in uno spettacolo pieno di note e colpi di scena.


Ambientato in un tempo senza tempo, attraverso uno spettacolo brillante , si parla di un tema di stringente attualità come il bullismo e ci si ispira alla lezione della mitologia per riscoprire valori immortali come l’amicizia, la solidarietà, l’accoglienza. La commedia, scritta e diretta da Clara Cosci, direttore dell’Accademia di Canto Moderno propone un’eclettica galleria di personaggi alle prese con il mito di “Narciso”.
Sul palcoscenico si fondono con inedita armonia stili e linguaggi diversi: e così si recitano le parole di Ovidio e si cantano canzoni trascinanti che raccontano la storia. La stessa Clara Cosci è autrice dei testi italiani dei brani che vengono eseguiti e che tessono la trama narrativa dello spettacolo.
Sul palco oltre trenta i cantanti, attori e ballerini impegnati in un allestimento impegnativo che propone costumi strepitosi tra cui alcuni rari pezzi gentilmente concessi per l’occasione dalla Fondazione Cerratelli di San Giuliano Terme (Pisa), e in particolare un abito indossato da Sofia Loren nel film “La caduta dell’Impero romano”.

L’appuntamento si inserisce nel cartellone “Estate Musicale di San Galgano 2016” ma assume un significato assolutamente speciale a cui l’associazione Accademia di Canto Moderno, insieme al Comune di Chiusdino, tiene particolarmente. L’ingresso allo spettacolo sarà infatti ad offerta libera e il posto sarà unico, in quanto il ricavato sarà devoluto a una famiglia che vive nel territorio di Chiusdino, per aiutarla a combattere la malattia la loro bambina. Confidiamo pertanto nella generosità di un pubblico numeroso e sensibile.
Per informazioni e prenotazioni 388 6519272.

- Advertisement -
Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

SEGUICI SU

4,856FansLike
10,776FollowersFollow
310FollowersFollow
1,023FollowersFollow
3,669FollowersFollow
39SubscribersSubscribe

PROVATE DA NOI

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

Mantelle, scialli e stole, caldi e avvolgenti, sono i nuovi capi spalla. Indispensabili in...

Belle storie di penna

Stefano Cazzato ci racconta nel suo laboratorio di Lecce una bella storia italiana di...

Moskardin: appunti di viaggio

Può sembrare bizzarro, nell’era del computer, di internet e del telefonino, portare con sé...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here