Masseria Scorcialupi, in agro di Maruggio in provincia di Taranto, è una casa di campagna di famiglia a pochissima distanza dal mare sabbioso delle spiagge di Campomarino e immersa in un uliveto che sembra senza confini. Siamo in quella zona di Puglia definita Alto Salento, sulla parte ionica del tacco chiamata anche Terra del Primitivo.

Masseria Scorcialupi, un antico casale nella campagna di Maruggio

L’antico casale risalente alla fine del 1800 in origine era adibito a luogo per la raccolta e la lavorazione dei fichi: ogni estate si producevano oltre 1000 quintali di fichi che venivano trasformati in confettura oppure seccati sotto il sole sui “cannizzi”, stesi tra gli alberi. Uno spettacolo di cui si poteva godere fino a un secolo fa quando il ficheto è stato sostituito dall’uliveto che circonda il casale.

esterni-82

La sua storia ce la racconta il proprietario Francesco Chimienti che ci ha accolti e ci ha mostrato tutti gli angoli, interni ed esterni, della struttura in cui trascorreva le sue estati da bambino.

Scorcialupi

La masseria, abbandonata da decenni con alte volte a stella e a botte e grandi ambienti candidi, è stata ristrutturata a chilometro zero recuperando il più possibile, usando pietre locali e calce bianca per i muri.

img_1952Ogni singolo pezzo che adorna gli ambienti è stato pazientemente ricercato dai proprietari tra rigattieri e mercatini di antiquariato, restaurato con cura ed esposto per far rivivere le atmosfere del Salento rurale dei secoli scorsi.

Le stanze dei tre appartamenti con accesso indipendente, sono adornate con ceramiche immacolate, lanterne, candele e con i semplici oggetti della vita contadina che, patinati dal tempo creano un’atmosfera calda e vissuta grazie a vecchi mobili di campagna.

Antiche piastrelle di cemento variopinte formano veri e propri quadri in cucina e nei bagni in cui fanno da protagonisti insieme alle consolle in muratura e i lavabi in pietra grezza dalla rubinetteria classica in ottone.

Scorcialupi

Persino le piante sono quelle del paesaggio salentino: dai fichi d’India alle grandi sculture vegetali delle agavi e tutt’intorno il verde argenteo degli ulivi.img_1960

L’accesso alla casa avviene attraverso un porticato tutto bianco, mentre la zona relax è in pieno sole intorno alla piscina.

Sul terrazzo è meraviglioso guardare il sole tramontare dietro le colline, mentre contro l’umidità ai mobili si preferiscono letti e daybed in pietra candida incassati tra le pareti. All’interno i camini garantiscono tepore e atmosfera mentre le lanterne a sospensione, accompagnate da tante candele, rischiarano la sera nel grande parco che ospita insieme alla piscina, la vasca idromassaggio e un grande barbecue per allegre grigliate.

piscina71-1000x665

Il risultato complessivo è magnifico: una calma residenza tra gli ulivi dove è stato bello trascorrere una notte da “padroni di casa” accolti dal tepore del grande camino con il fuoco scoppiettante e dagli ambienti sobri e rilassanti, grazie al delicato connubio tra materiali grezzi e arredo minimal che enfatizzano la semplicità del pavimento in pietra e delle volte in tufo imbiancato a calce dell’appartamento Mirto, il più grande dei tre.

Scorcialupi

Gli altri appartamenti sono Ginepro e Rosmarino: il primo vanta un grande camino e una singolare doccia doppia nel bagno, mentre il secondo è il più piccolo ideale per massimo tre persone.
La masseria è affittabile interamente o per i singoli appartamenti a settimana.

Masseria Scorcialupi
C.da Ranca – Scorcialupi, Maruggio – Taranto
Info: +39 339 7790323 – +39 348 1632346
www.masseriascorcialupi.it – info@masseriascorcialupi.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here