Al Capitolo tra torri e calette

0
171
Capitolo

Per conoscere la vera essenza del Capitolo le guide della cooperativa Serapia condurranno per spiagge deserte bagnate da un mare cristallino e circondate da una natura incantevole, tra timi e le prime bellissime orchidee in fiore…e chissà forse anche la Serapias apulica! Quando? Sabato 5 marzo con partenza alle 9,30 da Torre Cintola, singolare torre costiera seicentesca. Di là s’intraprende un antico tracciato della via Traiana che condurrà a una chiesetta in grotta, resa unica da un rosone circondato da cerchi concentrici scavati nella calcarenite.


Sarà quindi la volta dei resti di Torre San Giorgio da cui si scorge in lontananza l’inconfondibile muraglione messapico di Egnazia.
Passeggiando per seminativi e oliveti secolari, si passeggia lungo la costa e, tra ginepri e le prime orchidee in fiore, si giunge all’Abbazia di Santo Stefano: gioiello architettonico incastonato in un promontorio tra due porti naturali, scelta dai Cavalieri di Malta quale quartier generale dell’omonimo feudo gerosolimitano. Dopo una sosta in questo paradiso terrestre, avendo il mare a fare da bussola, si torna a Torre Cintola.
Lì, di certo si verrà  attratti dai colori e dai profumi dei ricci e del pesce appena pescato: è Pescheria Renna dove, chi vorrà, potrà fermarsi per il classico aperitivo pugliese di mare!
Quota di partecipazione di 6 euro a persona (3 euro i bambini da 6 a 10 anni).
Percorso ad anello di bassa difficoltà, lungo circa 6,5 km. Si consiglia abbigliamento comodo, di indossare scarpe da trekking o da ginnastica, e di portare la fotocamera.
Appuntamento alle ore 9,30 presso Torre Cintola, Capitolo (Monopoli) (coordinate gps: Latitudine 40.915089 N, Longitudine: 17.34430 E). La passeggiata terminerà alle ore 13,00 circa.
E’ preferibile la prenotazione, on line sul sito www.cooperativaserapia.it  o telefonando al 3​28 6474719.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here