Skunk Anansie in concerto ad Apani

0
58

Martedì 16 agosto (dalle 21 – ingresso 34,50 euro) la rassegna Baccatani Wave di Torre Regina Giovanna ad Apani, in provincia di Brindisi, ospita il concerto degli Skunk Anansie. La storica formazione capitanata da Skin ha scritto una delle pagine più importanti del punk rock britannico. Nati nel 1994, hanno conquistato il mondo con il loro caratteristico sound, fatto di influenze funk, heavy metal, blues, reggae e hip hop su basi elettroniche. Il gruppo composto da Skin, Cass, Ace e Mark Richardson ha all’attivo sei album in studio, con una serie infinita di successi. Da “Hedonism” a “Secretly”, da “Charlie Big Potato” a “You’ll Follow Me Down”. L’ultimo disco, “Anarchytecture”, uscito all’inizio dell’anno, si presenta con l’Hit mondiale “Love someone else”.

La serata si aprirà con quattro realtà pugliesi: La Municipàl, progetto di Carmine Tundo (chitarra e voce) e Isabella Tundo (piano e voce), affiancati nei live da Roberto Mangialardo (chitarra), Matteo Bassi (basso), Gianmarco Serra (batteria), che proporranno i brani de “Le nostre guerre perdute”, disco d’esordio prodotto dall’etichetta La Rivolta Records e sostenuto da Puglia Sounds Record; Una, progetto solista della cantautrice e folk rock pugliese Marzia Stano, già fondatrice degli Jolaurlo, tra le finaliste dell’ultima edizione di Sanremo Giovani; I Misteri del Sonno, band nata nel 2013 in un garage nella periferia di Lecce, che dopo l’EP “L’Uomo dell’Anno” hanno pubblicato “Il nome dell’album è I Misteri del Sonno”, entrambi prodotti da Paolo Del Vitto per La rivolta records; Moustache Prawn, giovane power-trio alternative-rock che nel 2015 ha pubblicato ‘Erebus’, un concept album basato su una storia di fantasia, natura e ambientalismo, e che quest’anno si è esibito sul palco del SXSW di Austin in Texas.

Dopo il concerto degli Skunk Anansie after show con le selezioni di Congorock, dj e produttore discografico di musica elettronica e fidget house che ha fatto remix per grandissimi nomi internazionali come Sean Paul, Pitbull e Rihanna; Jolly Mare, nuovo astro nascente dell’italo disco nel mondo che ha da poco realizzato il suo primo album “Mechanics”, pubblicato in Italia da 42 records e in America su vinile per Bastard Jazz; e Ty1 aka TayOne , dj e producer, nato musicalmente nel 1992 avvicinandosi al mondo della musica dance e dell’hip hop, in particolare a quello dello scratch.

L’evento è organizzato da Torre Regina Giovanna (spazio eventi che si trova nella riserva naturale di Torre Guaceto), High Grade, Molly Arts Live, Cool Club e Area Metropolitana. Le prevendite sono disponibili su Bookingshow, Ticketone, BazingaTicket e LiveNation e a Lecce (Clinica dell’Accendino, Youm Music e Molly Malone). Info e prevendite 3331803375; 3294499610; 3470147395; info@highgrade.it; mollyartslive@gmail.com.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here