La nostra età dell’innocenza è l’infanzia. E spesso gli odori più belli sono legati a questo periodo della vita. Sono quelli che ci portano indietro nel tempo, che ci fanno tornare in mente momenti teneri e sensazioni delicate: l’abbraccio della mamma e l’odore di bucato, i giochi sul prato e quello della pioggia che cade sulle foglioline di menta, basilico, lavanda, rosmarino, sprigionandone i profumi.

A Calimera nel laboratorio di Simone Dimitri

Questi sentori a volte ci consentono di tornare a guardare il mondo con gli occhi di un bambino. Con quella forza inconsapevole che come scrive Paulo Coelho “ogni piccolo uomo custodisce nell’essere contento anche senza motivo…”.

Mirodìa

Ma spesso quel motivo è proprio un odore. Odore in greco si dice Mirodìa ed è questo il nome che Simone Dimitri ha dato al suo laboratorio artigianale di cosmetica naturale a Calimera, nella Grecìa Salentina: qui sono gli odori, i profumi della natura, che investono chi entra.

Mirodìa

Intorno, sugli scaffali, è in mostra la produzione, pensata e realizzata da Simone che comprende saponi dalle diverse composizioni biodegradabili al 100%, che nascono dalla riscoperta di metodi tradizionali e vengono realizzati utilizzando ingredienti esclusivamente naturali che richiamano il territorio.

Mirodìa

Infatti Mirodìa non è solo una produzione di cosmetici ma – come sottolinea spesso Simone – anche un percorso di ri-scoperta della Natura, in particolare quella del Salento dove il progetto prende forma e dal quale attinge suggestioni e materie prime, come olio d’oliva, miele, caffè, vino Negroamaro, fico d’India.

Mirodìa

E anche e soprattutto quell’odore di buono che riporta all’infanzia e all’età dell’innocenza di cui si parlava all’inizio e che si diffonde ogni qual volta un sapone viene strofinato tra le mani.

Mirodìa

“Mente fresca”, sapone naturale artigianale all’argilla verde, sprigiona essenza di menta, pino e rosmarino; “Vulìa” ha sentore di olio appena spremuto; “Scrub Cafè” ha echi di lontano Oriente dovuti alla polvere di coffea arabica ideale per levigare la pelle; “Sikalìndi” racchiude il cuore del Salento con i profumi di fico d’India, limone e rosmarino; “Leucàsia” racconta il vino Negramaro; fresche e delicate le fragranze di lavanda, rosmarino e menta di “Sogno di piuma”; per finire, niente di meglio di un dolcissimo “Scacciapensieri” al miele, arancio e calendula.

Mirodìa

Spalanca i grandi occhi espressivi Simone quando racconta della sua passione e della sua gioia nel creare prodotti nuovi: ora alla linea di saponi ormai in produzione da cinque anni, ha affiancato una linea di creme viso e corpo, oli e prodotti per la cura della barba e del post-rasatura.

Mirodìa

Anche questi completamente biodegradabili e creati utilizzando ingredienti esclusivamente naturali e preferibilmente a km0. Da sottolineare anche che tutta la produzione è realizzata rispettando le normative ministeriali ed europee a tutela del consumatore e la massima attenzione è posta all’uso di materiali riciclabili per gli imballaggi ridotti al minimo.

A queste attenzioni Simone ne unisce un’altra, quella della responsabilità sociale e con Mirodìa ha attivato esperimenti di recupero di terreni incolti, coinvolgendo giovani agricoltori per la produzione di quelle materie prime che poi utilizza nei suoi prodotti.

Mirodìa

Chissà che un domani non troppo lontano si possa insieme, Mirodìa e Città Meridiane, creare una linea completamente dedicata al viaggio e a chi ama anche nei suoi spostamenti portare con sé i prodotti che utilizza quotidianamente ma in taglia più piccola, che vada a completare quelli già disponibili per le strutture ricettive.
Intanto i saponi e le creme di Simone ci accompagnano già sia nei viaggi che nel quotidiano e con i loro profumi riescono a farci affrontare con la giusta leggerezza ciò che, spesso, sembra troppo pesante, come imprevisti e impegni un po’ noiosi.

Mirodìa
Via Europa 10, Calimera – Lecce
Info: +39 0832 1817240
www.mirodia.itinfo@mirodia.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here