In Puglia il più grande stage di danza internazionale

0
416

Cresce l’attesa per il nuovo grande appuntamento che migliaia di ballerini da tutto il mondo aspettano, il World Dance Movement (WDM), il più grande stage di danza internazionale che si tiene in Italia. Nato con l’obiettivo di creare un’occasione di contatto per i ballerini di tutto il pianeta, il WDM si è caratterizzato sin dall’inizio per l’attenzione individuale riservata a ciascun allievo e per la sua internazionalità, valorizzato da studenti ed insegnanti provenienti da oltre 23 nazioni diverse.


Tra i personaggi di spicco di quest’anno, il WDM può contare su grandi professionisti della danza come Michèle Assaf (direttrice artistica), Bruno Collinet (co-direttore artistico), Veronica Peparini, Igal Perry, Bill Goodson, Kledi Kadiu, Noa Paran, Sabatino D’Eustacchio e Federica Angelozzi (solo per citarne qualcuno).

Il World Dance Movement, che si svolgerà dal 10 al 31 luglio nella bellissima cittadina pugliese di Castellana Grotte (è nato qui otto anni fa da un’idea di Annalisa Bellini e Michele Assaf), che ospiterà ben tre settimane di workshop, un Festival di danza, conferenze, seminari e un Concorso.
Durante lo svolgimento dello Stage e del Concorso verranno assegnate borse di studio per un valore di 450.000 euro per frequentare prestigiose scuole di danza e compagnie internazionali tra cui il Broadway Dance Center, la Complexions Contemporary Ballet, Peridance Capezio Center e Steps on Broadway di New York, lo Studio Harmonic di Parigi, l’AMDA College and Conservatory of PerformingArts, e molti altri centri artistici professionali.

Ritorna poi al World Dance Movement il grande Desmond Richardson, definito dal New York Times “tra i migliori ballerini in circolazioni nel mondo”. Di prestigio la presenza tra gli altri di Bill Goodson. Coreografo di fama internazionale, Goodson ha collaborato con artisti-icone come: Michael Jackson, Diana Ross, Paula Abdul, Stevie Wonder, Gloria Estefan. E’ coreografo anche del famoso Moulin Rouge di Parigi. In Italia è conosciuto per aver lavorato in tv, nei teatri, concerti e grandi produzioni per grandi spettacoli con artisti come Lucio Dalla, Sabrina Ferilli, Pippo Baudo, Maria De Filippi, Piero Chiambretti, Michelle Hunziker, Enrico Brignano e Renato Zero.

Già assicurata la presenza nella seconda settimana di residenza dei danzatori finalisti di “Amici 2016”, con la presenza inoltre di Veronica Peparini, Kledi Kadiu, Sabatino D’Eustacchio, Federica Angelozzi, Tiziana Pagliarulo, Fabrizio Prolli… Sarà praticamente presente al World Dance l’intero staff di “Amici”!!!

La terza settimana di residenza vedrà la presenza tra gli altri di Macia Del Prete, tra le altre cose coreografa di Emma Marrone e insegnante storica di Gabriele Esposito, il finalista di Amici. Gabriele sarà presente per tutta la terza settimana e sarà uno dei grandi ospiti dello spettacolo del 31 luglio.

Gli altri spettacoli

La Batsheva Dance Company con Noa Paran (Israele) insegnerà il “Ohad Naharin Repertory” e il “Gaga Movement Language” (il famoso metodo praticato dal coreografo Naharin).

Di grande prestigio il concorso internazionale WDM Competition, previsto per sabato 16 luglio con premi in denaro e borse di studio per i danzatori provenienti da tutto il mondo.

Il centro storico di Castellana Grotte diventerà dunque teatro della danza internazionale e delle eccellenze pugliesi, una vera e propria “invasione coreografica” con ballerini e studenti da tutto il mondo. Spettacoli finali WDM previsti per i giorni 15, 23 e 31 luglio con i grandi maestri e coreografi internazionali presenti alla kermesse, altri spettacoli con compagnie ospiti del WDM (vedi dettaglio) il 19 e 30 luglio. In particolare il Festival ospiterà un progetto della coreografa spagnola Eva Sanchez Martz

Ore 21,30 “ THE IRON CAGE”

Contemporary dance company laboratory

e la prima assoluta del nuovo spettacolo

Ore 22,30 “I’M SO CONFUSED”

Compagnia EleinaD – Coreografie Vito Cassano

Gli spettacoli aperti al pubblico si svolgeranno sul suggestivo sagrato della chiesa di San Giuseppe (largo Porta Grande) in un contesto affascinante, con possibilità di degustare prodotti di eccellenza dell’enogastronomia locale, in una sorta di grande villaggio del World Dance Movement con le eccellenze del territorio presenti. “Trame”, questo il titolo delle attività previste, avrà un cartellone composito che accompagnerà il periodo del World Dance Movement dal 15 luglio (primo spettacolo WDM) fino alla serata finale del 31 luglio. Spettacoli di danza ma anche musica teatro e cabaret.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here