Quando si arriva a Masseria Alchimia, nella campagna di Fasano che guarda il mare, si rimane incantati dal candore abbagliante dell’edificio dall’architettura essenziale che contrasta con il verde argenteo degli ulivi ed è appena schermato dall’alta palma che sembra dare il benvenuto.

Candidi volumi tra l’argento degli ulivi

All’interno della hall, guardati a vista dal grande camino, è inevitabile chiedersi come mai Caroline Groszer, una raffinata ed eterea signora svizzera di Berna con papà tedesco di Amburgo, abbia deciso di trasferirsi in questo angolo di Puglia.

alchimia

“Ci sono venuta da turista nel 2001 con mio marito e una coppia di amici. Ho deciso che non volevo più andar via e mi sono messa alla ricerca di una masseria. Mi sono imbattuta in questo edificio severo e bellissimo tra gli ulivi e il mare. Ho smesso di fare la fotografa e ho cambiato vita: è nata così nel 2008 Masseria Alchimia che racchiude le due anime, quella nordica del rigore degli arredi design e quella mediterranea della luce”.

alchimiaPezzi d’autore, spazi rigorosi, colori neutri ma accesi da pochi tocchi fluo, perché la sfida di questo luogo è trovare la giusta proporzione tra arte, razionalità e comfort.

La masseria ospita periodicamente esposizioni e mostre temporanee di fotografi, scultori, pittori e artisti che con le loro opere e installazioni contribuiscono a creare la magica atmosfera di questo luogo, ideale anche per party e cerimonie su richiesta.

Mentre esplori i dintorni tra contorti tronchi di ulivo e muri bianchi e spessi, ti accorgi che nessun dettaglio è mai volutamente protagonista, ma l’invito è quello di osservare un pezzo alla volta.

E infatti i dieci studio della masseria hanno ciascuno una propria personalità: tutte le camere, diverse tra loro per dimensione e forma, hanno accesso autonomo e sono dotate di angolo cottura, tv satellitare, internet Wi-fi gratis. Il valore aggiunto è l’affaccio sulla campagna profumata e screziata ora dei colori ramati dell’autunno.

alchimia

Ogni camera ha un terrazzo solarium o un patio che si affaccia sugli uliveti, sul giardino e anche sul vicino mare Adriatico. Per le camere sono previsti servizi alberghieri quali riordino, la pulizia quotidiana e il cambio della biancheria ogni tre giorni, ma non la prima colazione. Solo il giorno dell’arrivo gli ospiti ricevono un kit per con caffé, tè, latte, fette biscottate e marmellata.

alchimia

Passeggiando intorno alla masseria sembra di galleggiare su una nuvola, circondati da pareti immacolate e ambienti dove tutto è candido. Ma oltre lo sguardo si tinge di verde e d’azzurro, tra il mare a pochi passi e il cielo terso di questa insolitamente calda mattina d’ottobre che invita a passeggiare nei dintorni.

Caroline suggerisce ai suoi ospiti salutari camminate e puntate alle vicine masserie per acquisti golosi e genuini: formaggi e latticini da Masseria Lamapecora (Contrada Fascianello, 30 – Fasano, +39 080 4420843 – +39 347 9831168 – taurogiovanni1986@gmail.com) e prodotti da forno, ortaggi, verdure, frutta, olio di oliva e vino, che qui sono davvero speciali grazie anche alla vicinanza dei terreni al mare, da Masseria Monte (Contrada Fascianello, 48 – Fasano, +39 349 6404023 – info@masseriamonte.com), in cui la famiglia Ricupero garantisce freschezza e costi contenuti grazie alla filiera corta.

Per la cena abbiamo apprezzato molto il consiglio di Caroline di prenotare a Pezze di Greco presso La Locanda di Gaia (Corso Nazionale 236, Pezze di Greco – Fasano – te. +39 080 4898269), un luminoso locale dalle volte in pietra che sorprende per la sua carta che sarebbe perfetta in un ristorante gourmet cittadino. Tante le proposte tra carne e pesce pregiati, con accostamenti particolari e un grande equilibrio nei sapori, preparate da Francesco in cucina e suggerite, con competenze e tanti sorrisi, da Mary in sala.

alchimia

Della luminosità, dei colori e del calore di questa terra Caroline si è talmente innamorata da creare una versione cittadina della sua struttura, Palazzina Alchimia, nel centro di Fasano.

Gli stessi i criteri: un riuscito incontro tra tradizione pugliese e design nordico e rigoroso con opere d’arte sparse qua e là che rendono questa alchimia – come la definisce Caroline – ancora più intensa.

Nel salutarci ci anticipa che a breve aprirà ai suoi ospiti la sua terza creatura nella città bianca per eccellenza, Ostuni. Ci inviterà a raccontare questa sua nuova avventura e noi non vediamo l’ora di svelare questo ulteriore incontro magico con questa terra che l’ha stregata.

Masseria Alchimia
Contrada Fascianella 50, Fasano – Brindisi
Info: + 39 335 6094647
www.masseria-alchimia.it – info@masseria-alchimia.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here