Casanova à Venise: mostra a Bari

0
49
casanova-di-fellini

Un detto sempre valido è “Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto”. Dunque per tutti coloro che nei prossimi giorni non vogliono o non possono raggiungere Venezia, città della quale abbiamo parlato nei nostri scorsi post, Venezia “viene” qui a Bari! Domani, sabato 30 gennaio, alle ore 19 al Museo Civico di Bari in Strada Sagges 13, si inaugura la mostra documentaria Casanova à Venise, organizzata dall’Alliance Française di Bari, con il patrocinio del Comune di Bari.
La mostra, che resterà aperta fino al 29 febbraio ed è curata dai professori Michel Delon e Michèle Sajous D’Oria, presenta immagini tratte dai libri illustrati delle memorie di Casanova.

Le illustrazioni vanno dalla prima pubblicazione dell’Histoire de ma fuite des prisons de la République de Venise qu’on appelle les plombs, écrite à Dux en Bohême l’année 1787, fino ai nostri giorni. Le immagini riguardano Venezia, poiché la città, i suoi luoghi e i suoi personaggi hanno particolarmente ispirato gli artisti di tutti i tempi. Gli autori sono per la maggior parte artisti famosi dell’Art Nouveau, dell’Art Déco, dell’espressionismo tedesco e dell’arte figurativa degli anni ’50, ma ci sono anche opere di Giorgio De Chirico, Guido Crepaz, Salvador Dalì, o di maestri del cinema come Federico Fellini e Vincente Minelli a dimostrare che l’interesse per Casanova è sempre vivo.
Durante la mostra sarà proiettata la puntata della trasmissione Secrets d’histoire, “L’amour à Venise” che la televisione francese ha dedicato a Giacomo Casanova.