Domenica 15 luglio Passaturi.it dedica un cammino all’Universo Masseria, nella campagna di Martina Franca. La prima Masseria da visitare è indubbiamente tra le più belle di Puglia, Masseria Palesi, un grande complesso formatosi per aggregazione di architetture nel corso dei secoli. La masseria appartiene alla tipologia a corte e presenta un monumentale muro di cinta sovrastato da statue di santi e da due garitte. Nella corte quadrata affaccia l’elegante palazzotto padronale ornato da decori rococò, erme devozionali, fiaccoloni e fregi. Intorno alla masseria seminativi e bosco dove si possono ammirare alcuni esemplari di querce tra le più grandi di Puglia. Di interesse artistico anche la ottocentesca chiesa.

Masseria Palesi è stata una importante azienda agricola e pastorale, dove si allevavano e selezionavano i cavalli murgesi. Da qualche anno l’azienda agricola è stata riattivata con coltivazioni biologiche, coltivando anche il grano Senatore Cappelli, e presto si attiverà anche l’attività ricettiva. E’ prevista anche una passeggiata nel bosco della masseria alla scoperta di fogge e piante.

La seconda tappa del pomeriggio è l’Azienda zootecnica Scialpi, una masseria moderna dove si allevano bovini per la produzione del latte, con il metodo del cow comfort, un benessere di animali che equivale anche a qualità del latte, oltre che a un’etica professionale. Qui oltre agli allevamenti è possibile visitare l’impianto di energia a biomassa, prodotta dallo sterco, dunque una energia rinnovabile.

La serata si conclude con una degustazione di specialità tipiche preparate dalla massara dell’Azienda Scialpi, da consumare sull’aia e sotto le stelle di luglio. L’unico indizio possibile da svelare è la panzerottata con il ripieno classico di mozzarella e pomodoro e con la ricotta forte, per i palati più audaci. Il resto lo scoprite se venite.

Info
Appuntamento alle 16.30 alla Masseria Palesi – Strada CRISPIANO 144/A Zona F – Coordinate GPS 40.666774 – 17.307471
La puntualità è gradita nel rispetto di tutti.
Posti limitati.
Abbigliamento: Comodo e a “cipolla”. Si consigliano acqua e cappello se caldo.
Contributo a persona 15 €, comprensivi di degustazione e visita guidata.
Per i bambini da 6 a 10 anni il contributo è di 7 €.
E’ obbligatoria la prenotazione entro, e non oltre, le ore 12 di sabato 14 luglio al numero 320.5753268, anche tramite sms o su whatsapp.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here