A Bari la foto vincitrice del World Press Photo

Un uomo che passa un bambino attraverso una recinzione tra i campi di Röszke, lungo il confine tra Serbia e Ungheria. È questa l’immagine, dal titolo Speranza per una nuova vita, che ha vinto il World Press Photo of the Year e che sarà esposta a Bari presso lo Spazio Murat dal 30 settembre al 23 ottobre 2016, in occasione della terza edizione pugliese della mostra fotogiornalistica internazionale.

Uno scatto illuminato dalla sola luce della luna che rivela la tensione e l’ansia sul volto del profugo mentre cerca la salvezza oltre il confine, realizzato nella notte del 28 agosto 2015 dal fotografo australiano, residente a Budapest, Warren Richardson.

Allestita in un centinaio di sedi in 45 Paesi, l’esposizione World Press Photo 2016 sarà ospitata per il terzo anno consecutivo in Puglia, unica tappa del Sud Italia, grazie all’impegno dell‘associazione CIME (Culture e Identità Mediterranee) di Vito Cramarossa e Francesco Muciaccia e del loro accordo di esclusiva triennale per Puglia e Basilicata con la Fondazione olandese “World Press Photo”.

Cambia la location. Dal Teatro Margherita dove è stata allestita per i primi due anni, registrando oltre 50mila visitatori, la mostra si sposterà nel nuovo Spazio Murat (ex Sala Murat – piazza del Ferrarese, Bari). Qui i visitatori potranno ammirare le 150 immaginivincitrici del più prestigioso concorso di fotografia al mondo, nato ad Amsterdam nel 1955, selezionate da una giuria internazionale presieduta da Francis Kohn, direttore fotografico dell’agenzia France-Presse.

Ogni anno migliaia di fotoreporter si contendono il titolo nelle diverse categorie (general news, spot news, contemporary issues, daily life, portraits, nature, sports) per aggiudicarsi un posto nella mostra che attrae milioni di visitatori in tutti e cinque i continenti. Nell’edizione 2016 sono state valutate 85mila foto, scattate da 5.775 fotografi. Un viaggio per immagini tra gli avvenimenti più rilevanti del nostro tempo e pubblicati su alcune delle testate internazionali più prestigiose come Time, Le Monde,New York Times, The Guardian e National Geographic.

Informazioni su www.worldpressphotobari.it

Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

SEGUICI SU

5,320FansLike
10,747FollowersFollow
314FollowersFollow
1,023FollowersFollow
3,678FollowersFollow
40SubscribersSubscribe

PROVATE DA NOI

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

Mantelle, scialli e stole, caldi e avvolgenti, sono i nuovi capi spalla. Indispensabili in...

Belle storie di penna

Stefano Cazzato ci racconta nel suo laboratorio di Lecce una bella storia italiana di...

Moskardin: appunti di viaggio

Può sembrare bizzarro, nell’era del computer, di internet e del telefonino, portare con sé...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments