Quale può essere un Natale alternativo? Un Natale senza regali! Non nel senso che non li faremo, dato che i nostri nipotini hanno scritto le loro letterine e aspettano Babbo Natale: questa regola per loro non vale. Ma, per tutti gli altri e soprattutto per i nostri lettori, quest’anno abbiamo deciso di non stilare liste e di non suggerire idee. E allora qual è la ragione di questo post?

Un Natale con il cuore

Semplicemente quella di dirvi che abbiamo i nostri desideri e speriamo che si avverino. E lo stesso auguriamo a tutti voi!  E se proprio dobbiamo suggerirvi di regalare qualcosa, fatelo con il cuore appoggiando la causa che più vi piace. Noi ne abbiamo scelte due.

Il Natale è più bello se si sceglie di regalare un futuro ai bambini ammalati di Neuroblastoma e di Tumore Cerebrale, costretti in ospedale da una malattia subdola e aggressiva. Basta partecipare alla campagna “Dono Ricerca RiDono la vita” e scegliere i doni solidali dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S. per sostenere la ricerca scientifica contro questo tumore maligno. Per ridare la gioia di vivere un giorno speciale ai piccoli pazienti e alle loro famiglie basta un piccolo gesto. Si può selezionare uno dei regali del bambino con l’imbuto tra gli esclusivi oggetti in ceramica artigianale umbra dipinta a mano della collezione realizzata per l’Associazione: pallina, campanellina, magneti a forma di albero, cuore, cerchio e stella cometa, utili oggetti per la casa, come il portamestolo e la coppia di posate da portata in ceramica e legno, bicchierini e tazze mug.
Tutti i doni possono essere prenotati scrivendo a natale@neuroblastoma.org; oppure direttamente sul sito web www.noicimettiamo.org

Anche il secondo pensiero è rivolto ai bambini meno fortunati. E in questo caso facciamo anche nostro il proposito di Casamassella Pop: Dona un battito.
Per questo Natale, Casamassella Pop affiancherà la Fondazione Mission Bambini.
Fate anche voi una piccola donazione per contribuire a salvare la vita di bambini cardiopatici, nati nei paesi più poveri del mondo, in un progetto di solidarietà concreto portato avanti da persone meravigliose.
Info: https://www.retedeldono.it/…/fond…/roberto.campa/givethebeat

Questo sarà il nostro Natale, alternativo e solidale. E il vostro?
Auguri di cuore a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here