Il progetto PitPop finanziato su Eppela

0
28

Un sogno diventa realtà grazie ad Eppela, la piattaforma di crowdfunding, e a 111 sostenitori che hanno creduto nel progetto di Antonella Tolve e Gennaro Schinco. Ha passato il turno Pop, amore e fantasia, uno dei progetti firmati Great! Laboratorio del gusto e legati al mondo del food. L’obiettivo era raggiungere almeno il 50% del budget richiesto, che per Pop Amore e Fantasia era pari a 8.000 euro, per accedere al cofinanziamento ideato da Eppela in collaborazione con grandi aziende italiane che premiano la creatività e l’innovazione.


“Ringraziamo tutti sostenitori che hanno creduto in noi e nel nostro sogno, dichiara la digital artist Antonella Tolve ideatrice di PitPop, un grazie va sicuramente ad Eppela che ci ha dato questa possibilità e alle aziende mentor che hanno deciso di sposare il crowdfunding selezionando il nostro progetto e cofinanziandolo”.
Il contributo raccolto servirà ad ampliare la linea di produzione di piatti in ceramica decorativi con nuovi soggetti, anche personalizzati, dedicati al food. Tutto questo per poter inserire il progetto PIT-POP nei settori – in continua crescita e vocati all’internazionalizzazione – della ristorazione, turistico-alberghiero e HO.RE.CA.
“Il nostro progetto quest’anno compie 10 anni, spiega Gennaro Schinco, in questo tempo abbiamo fatto molto e ora daremo continuità ad una storia di ‘Pop, Amore e Fantasia’.
A breve tutti i sostenitori riceveranno la ricompensa in cambio del loro sostegno: immagini digitali, stampe e riproduzioni Fine Art, piatti in ceramica e tanto altro. Un pezzo di PitPop entrerà nelle vostre vite e nella vostra quotidianità. “Ed era proprio questo il nostro sogno”, chiosa Antonella Tolve.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here