Natale: tempo di regali. E qual è il più bel regalo che un amante di viaggi desidera trovare sotto l’albero? Sicuramente un bel viaggio! Da programmare durante le festività, magari sfruttando le vacanze, oppure dopo con calma nei primi mesi del nuovo anno.

Non dimenticate l’assicurazione!

Chi programma viaggi però spesso dimentica di inserire nelle varie voci di spesa relative a trasporti, strutture ricettive, noli auto e così via, un’altra componente fondamentale: l’assicurazione di viaggio. E se a volte non la si considera per scaramanzia, non si pensa che investire in modo preventivo somme non importanti in un’assicurazione che copra tutti i rischi e gli inconvenienti, oltre a rendere il viaggio più sereno, garantisce di non spendere molto di più il momento in cui qualcosa vada storto.

viaggi

Ma quale assicurazione scegliere?

Sul mercato ce ne sono di tutti tipi e sono essenzialmente pensate per tutelare il viaggiatore per ogni possibile inconveniente, come l’annullamento del viaggio a causa di imprevisti, lo smarrimento/furto dei bagagli o documenti e, soprattutto, nel caso si abbia bisogno di ricorrere a cure o consulenze medico-sanitarie.

Noi, dopo un’accurata selezione, partendo dal presupposto che non esiste la migliore assicurazione di viaggio in assoluto, ma occorre sempre effettuare un confronto in base alle proprie esigenze, abbiamo Heymondo, dato che siamo sempre in giro per il nostro blog Città Meridiane.

E quali sono i criteri per scegliere quella che meglio si adatta alle nostre esigenze per partire sempre in sicurezza?

L’assicurazione di viaggio è una polizza assicurativa indispensabile per viaggiare sicuri e sereni, che consigliamo fortemente soprattutto quando si visitano paesi extra UE (soprattutto Stati Uniti, Canada, Cuba, Giappone e Thailandia) ma molto utile anche per viaggi in Europa.
Un fattore importante nella scelta della propria assicurazione di viaggio è la frequenza e la durata dei vostri viaggi. Esistono infatti assicurazioni di viaggio a copertura singola e altre annuali. Con la prima per ogni viaggio va stipulata una nuova polizza, dunque conviene a chi ne fa pochi all’anno, mentre l’assicurazione di viaggio annuale o multiviaggio, è valida per tutti i viaggi compiuti nell’arco di un anno, senza necessità di dover comunicare ogni volta le date di partenza e ritorno alla compagnia. Questo è il tipo di assicurazione che conviene a chi viaggia spesso.

Cosa coprono le assicurazioni di viaggio?

Un’assicurazione di viaggio può coprire tutte o solo alcune casistiche. Noi consigliamo un’assicurazione che copra spese mediche e annullamento. Un’assicurazione viaggio come quella di Heymondo garantisce una copertura sanitaria molto ampia e non dovrete anticipare un solo euro nel caso in cui abbiate bisogno di assistenza!

Riguardo l’annullamento bisogna riflettere sul fatto che anche una banale influenza può mandare in fumo una vacanza. Con una protezione extra annullamento viaggio, potrete aggiungere anche questa copertura in modo da viaggiare più sereni, nel caso in cui dobbiate rinunciare alla vostra partenza. E se la ragione per cui dovete rinunciare al viaggio rientra negli 11 casi previsti dal contratto, l’assicurazione vi permetterà recuperare l’importo delle prenotazioni nel caso non possiate più viaggiare.

viaggi

E quando i bagagli vengono smarriti, rubati o arrivano in ritardo?

Sicuramente anche ciò può rovinare una vacanza. Con l’assicurazione viaggio, avrete una copertura per comprare gli articoli essenziali oltre a un risarcimento per il valore degli oggetti mancanti in caso di furto.

Possibilità di tornare a casa in anticipo e rimpatrio

Altra brutta gatta da pelare ma da considerare è quella del rimpatrio dovuto all’eventualità di dover tornare a casa prima per un grave incidente o la morte di uno dei partecipanti al viaggio. La copertura delle spese mediche e per il rientro immediato nel caso dobbiate tornare a casa per una emergenza sarà a carico dell’assicurazione viaggio. Anche nel caso in cui un familiare fosse ricoverato (o deceduto) mentre noi siamo in viaggio, sarà l’assicurazione a coprire i costi del nostro viaggio.

Assistenza e servizio clienti: elementi essenziali

Altri elementi essenziali sono quelli dell’assistenza e del servizio clienti: avere una compagnia di assicurazioni che parli italiano è importante, soprattutto per chi viaggia all’estero e non parla la lingua del luogo. Con Heymondo l’assistenza è completamente in italiano e c’è uno staff pronto a darvi tutte le informazioni, sia prima del viaggio che durante e dopo, in modo da avere sapere tutto sulla polizza in modo chiaro e trasparente. Con l’app di Heymondo inoltre avrete a disposizione anche l’assistenza con un solo clic e chiamate gratuite da qualsiasi parte del mondo voi siate!
Un vantaggio in più è quello che la compagnia ha degli strumenti molto intuitivi e facili da utilizzare.

L’ultimo tassello per completare il vostro puzzle e decidere di stipulare una polizza viaggio con Heymondo? La compagnia confronta le migliori e più vantaggiose offerte sul mercato, proponendovi le soluzioni più adatte alle vostre esigenze e al prezzo migliore.
Qui potete richiedere direttamente un preventivo per la vostra assicurazione di viaggio.
E se concludete l’acquisto da questa pagina, avrete diritto a uno sconto del 10% sulla vostra polizza!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here