Insieme in una camera di charme? Mano nella mano in una passeggiata in paesi che sembrano fermi nel tempo? Abbracciati stretti stretti per ammirare un paesaggio da sogno? Tutto questo in Puglia si può tutto l’anno, ma a San Valentino ha il valore aggiunto delle cose fatte con amore.

5 luoghi super romantici testati da noi

Allora se ancora cercate idee dell’ultimo minuto, da vivere in giornata o nel weekend e a pochi chilometri da casa, vi proponiamo 5 luoghi super romantici nella nostra regione tutti testati da noi!

Scambiarsi amore eterno con un appassionato bacio: lo scenario ideale per noi è l’arco ionico del golfo di Taranto e i monti della Calabria che si ammira da La Casa di Gioia a Mottola. Il momento ideale? Il tramonto che tinge di arancio il cielo dietro il profilo delle cime calabre.
“La Casa di Gioia ha rappresentato fin dal primo momento un progetto romantico” – ci dice Gabriella. Che è partito dall’interpretazione delle lettere apposte sul portone dell’edificio insieme alle date, GC iniziali dell’antico proprietario Giovanni Calò, e dalla concomitanza tra l’acquisto e la scoperta per Gabriella di essere incinta per la seconda volta. Alla fine le creature partorite sono state due: la piccola Gioia dagli occhioni azzurri e l’accogliente bed and breakfast. Che non poteva che chiamarsi La Casa di Gioia e diventare un piccolo paradiso da condividere con gli ospiti.

Si può pensare a qualcosa di più romantico di un trullo? Sentirsi avviluppati nel caldo e candido abbraccio di queste tipiche costruzioni è già un atto d’amore. Se poi i trulli sono racchiusi in contrade in cui la vita scorre piano tra il verde e l’amaranto dei boschi e si affacciano su panorami che guardano dolci colline, l’atmosfera è pressoché perfetta. Come in contrada Serra, a un chilometro da Locorotondo, in piena Valle d’Itria. E’ qui, isolata su un colle, che sorge Masseria Rocchella, proprietà della famiglia Aprile a partire dal 1852. Oggi la masseria è aperta all’ospitalità di chi cerca momenti tranquilli e un ambiente semplice e amichevole. Si occupano di accogliere gli ospiti le due sorelle Vittoria e Maria Chiara che con i loro smaglianti sorrisi fanno sentire subito a casa chiunque scelga Masseria Rocchella come base per godersi la Valle d’Itria, uno dei posti più romantici del mondo secondo noi.

E che ne pensate di un weekend in una torre isolata a picco sul mare in cui ritrovarsi esclusivamente in due? Si può a Torre Incina, in territorio di Polignano a Mare, l’unica delle numerose torri costiere pugliesi ristrutturata e trasformata in un’originale casa per le vacanze in cui è possibile soggiornare e che fa parte delle dimore di Masseria Spina, nella vicina Monopoli. Non sarà un caso che i fondali della cala sulla quale si affaccia la torre, tra i più apprezzati dai sub, sono scelti da molte coppie per celebrare la promessa nuziale con tanto di sacerdote e testimoni tutti rigorosamente con muta e bombole.

E se come noi non viaggiate propriamente da soli ma vi accompagna un amico peloso un po’ ingombrante? Non c’è problema! Abbiamo selezionato per voi due strutture che accolgono anche terzi incomodi a 4 zampe non proprio di piccola taglia.

La prima è una masseria immersa nelle campagne tra Mesagne e Brindisi: Masseria Baroni Nuovi. La costruzione, lineare nelle forme e al tempo stesso maestosa, mette a disposizione degli ospiti tredici ambientazioni, declinate in camere, suites, junior suite e appartamento padronale al primo piano della struttura. La calda ospitalità viene garantita anche agli amici quattro zampe che godono di ampie camere ma soprattutto di un enorme spazio verde, tra un fitto boschetto e una piana dal verde prato trapunto dai tronchi contorti e dalle chiome di vecchi alberi di carrubo, in cui scorrazzare con altri amici pelosi.

Corte Campanile

Il secondo luogo del cuore, intimo e raccolto, che ha un occhio particolare per gli ospiti con 4 zampe al seguito anche large breed, è Corte Campanile, un boutique hotel aperto da Angelo e Daniela nel centro di Maglie.
Il campanile, che cattura lo sguardo da ogni finestra affacciata sulla corte, ha suggerito il nome per il boutique hotel e alla sua ombra è bello scambiarsi abbracci e baci. Ma il massimo del romanticismo si raggiunge al piano interrato, dove il grande living “Loto”, dotato di cucina e magnifica mini spa, con camino d’epoca e pareti vetrate sulla corte, può essere prenotato come suite per soggiorni a due compreso di “intruso”.

Vico del Gargano

Per finire in bellezza, vi suggeriamo una passeggiata romantica e vista mare tra le strette vie di Vico del Gargano: il suo patrono è San Valentino e il 14 febbraio molte coppie si recano in paese per portare un saluto al Santo e per infilarsi nel “Vicolo del bacio”, largo solo 50 centimetri e dove poter stare vicini vicini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here