Per questo Natale abbiamo idealmente disegnato un triangolo, ma a testa in giù, sulla cartina geografica dell’Italia ponendo la base al nord tra la Valle d’Aosta e il Friuli Venezia-Giulia e il vertice a sud nella nostra Puglia. E in queste tre regioni vi segnaliamo mercatini e iniziative dedicati al Natale.

Mercatini di Natale in tre regioni

Natale2018
Foto dal sito www.lovevda.it

Il Mercatino di Natale di Aosta si chiama “Marché Vert Noël” e si svolge, tra fine novembre e gennaio, nell’area archeologica del Teatro Romano che si trasforma in un vero e proprio villaggio alpino. Ogni giorno, i visitatori possono curiosare lungo le “vie” del villaggio alla ricerca di idee regalo tra specialità del territorio, candele, saponi artigianali, ceramica, oggettistica artigianale in legno, oggetti e mobili di antiquariato, articoli e accessori di abbigliamento in lana cotta e feltro, canapa, pizzi, addobbi natalizi, prodotti eno-gastronomici tipici valdostani, dolciumi e pasticceria.

Aosta

Nel periodo sono anche in programma visite guidate della città tutti i fine settimana, dal venerdì alla domenica fino al 23 dicembre e tutti i giorni dal 26 dicembre al 6 gennaio. Per tutte le info: turismo@comune.aosta.it.

Natale2018
Foto dal sito www.valledaostaglocal.it

Nella piazza principale del capoluogo valdostano poi, si innalza il nuovo albero di Natale tecnologico al cui interno c’è una scala a chiocciola alta 9 metri che consente di ammirare la città da un punto di vista differente. L’accesso del pubblico è gratuito ed è regolato in maniera che all’interno dell’albero si trovino al massimo 35 persone. E fino al 6 gennaio è possibile partecipare al contest fotografico su Instagram volto a promuovere questa installazione artistica: è sufficiente pubblicare sul proprio profilo una fotografia dell’Albero di Natale corredata dall’hashtag #ilmioalberovda. Tutte le info su www.ao.camcom.it.

Natale2018

In Friuli Venezia-Giulia da non perdere il Mercatino di Natale a Tarvisio in cui cercare  prodotti artigianali e gastronomici della tradizione mitteleuropea. Aperto il 5 dicembre come da tradizione dalla sfilata di San Nicolò e i Krampus, l’8 dicembre si procederà con l’accensione dell’Albero di Natale accompagnata da canti, vin brulé e cioccolata calda, e i mercatini continueranno anche nei weekend successivi. Dal 26 dicembre sarà aperto tutti i giorni accompagnato da numerosi eventi: dalla Messa di Santo Stefano in lingua tedesca con suonatori di corno alla festa di fine anno del 31 dicembre fino alla Fiaccolata del Monte Lussari a Camporosso del primo giorno dell’anno.

Natale2018

A Udine dal 30 novembre al 26 dicembre il Mercatino di Natale si svolge in piazza San Giacomo. Sono 17 le casette che ospitano le varie attività con prodotti agroalimentari, di artigianato artistico, di artigianato per la casa e articoli da regalo: dai liquori alle gubane, dai tessili alle tisane, dagli oggetti in legno alla ceramica, passando naturalmente per le bevande calde e l’oggettistica natalizia. Il mercatino è anche l’occasione giusta per stare un po’ insieme bevendo un brûlé, per far giocare i più piccoli e osservare da vicino gli artigiani al lavoro.

Natale2018

Numerosi saranno i momenti dedicati ai più piccoli che potranno incontrare gli gnomi portafortuna del Nord Europa e naturalmente l’atteso Babbo Natale. A scaldare l’atmosfera ci sarà poi musica natalizia ogni giorno, con un appuntamento dal vivo il 9 dicembre alle 15, quando si esibirà il coro VocinVolo, della scuola Ritmea, assieme al cantante Leonardo Zannier. Il programma è consultabile sul sito www.confartigianatoudine.com.

In Puglia, cominciando da Bari, gli artigiani più creativi si danno appuntamento in piazza Mercantile per il Mercatino di Natale. Anche in piazza dell’Economia viene allestito un vero e proprio “villaggio di Babbo Natale”, composto da bancarelle in legno simili a baite di montagna, nelle quali trovano ulteriore spazio le creazioni artigianali dei maestri locali.

Natale2018

Ad Alberobello, in Largo Martellotta e in Largo Trevisani, si svolge la manifestazione “Mercatini di Natale tra i Trulli” con eventi unici e spettacolari. È presente Babbo Natale che attende i suoi piccoli visitatori per fare foto e ritirare le loro letterine, e in programma ci sarà spazio all’animazione e alla musica per grandi e piccini e spettacoli di creatività con gli artisti di strada. Inoltre è possibile prendere parte alla lotteria di Natale e partecipare alla raccolta fondi per le famiglie che necessitano aiuto, per non dimenticare che Natale è anche altruismo.

Nella città dei trulli si svolge anche il Christmas Light: un evento durante il quale i trulli si illuminano di luci variopinte, stelle, mezze lune, motivi natalizi, cristalli di neve, che vengono proiettati sui tetti a cono che si stagliano verso il cielo creando un’atmosfera fiabesca tra Trullo Sovrano, Chiesa dei Santi Medici, Rione Monti e Chiesa di Sant’Antonio.

Natale2018

A Lecce come ogni anno, l’appuntamento è con la Fiera dei Pupi. Per l’occasione vengono organizzati stand nei quali gli artigiani possono esporre le proprie creazioni natalizie, per lo più concentrandosi sulla mostra di Presepi, pupi e decorazioni per addobbare case e giardini nel periodo delle festività natalizie. Si spazia dalla creta lavorata a mano alle vere e proprie opere d’arte di cartapesta, materiale ampiamente utilizzato nel leccese, che lascia tutti a bocca aperta, estimatori del genere e non.

Natale2018

Ad Ostuni, la città Bianca, l’atmosfera natalizia è proprio da Bianco Natal! Ed è in questo scenario con le case in candida calce che si svolge l’evento “Zucchero e Cannella” in programma fino al 9 dicembre.
Quella di quest’anno è la 4° edizione dell’evento che prevede l’allestimento di un mercatino a tema natalizio con artigianato artistico, food & drink, spettacoli di musica e teatro di strada, animazione e laboratori per bambini in un clima di festa e partecipazione.
La manifestazione si svolge in viale Pola e unisce arte e divertimento con degustazioni, iniziative e spettacoli per tutte le età.

Natale2018

Dopo il successo della serata inaugurale con Cristina D’Avena al Villaggio di Babbo Natale di Castellana Grotte tutto è pronto per attirare grandi e bambini con un ricco programma di eventi. Neve e coloratissime luci avvolgeranno il parco a tema che si sviluppa attorno alla Casetta che ospita Babbo Natale, dove vivere la magia del Natale fra proposte gastronomiche, mercatini, giostre o anche con un giro sulla slitta con gli elfi o sul trenino turistico che conduce al lago ghiacciato, pista di ghiaccio installata in piazza Garibaldi.

(Foto di copertina dal sito www.lovevda.it)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here