Oppure Masseria Moderna, ospitalità alternativa

Sogni d'oroPugliaOppure Masseria Moderna, ospitalità alternativa
spot_imgspot_imgspot_img

 

DOGFRIENDLYOppure Masseria Moderna è nata nella primavera scorsa da un’idea del giovane chef Giuseppe De Lucia nelle campagne tra Conversano e Polignano a Mare. Giuseppe è di Conversano come noi, ma nonostante le sue interessanti precedenti esperienze in importanti cucine stellate, all’estero e in un prestigioso resort pugliese, abbiamo avuto il piacere di conoscerlo solo adesso in quella che essendo la sua “dimensione” –  come ci ha detto – lo rappresenta appieno.

Oppure

Oppure ristorante con bed and breakfast

Fatte le dovute presentazioni, torniamo alla denominazione di Oppure Masseria Moderna, soffermandoci sui concetti principali: oppure e moderna. Il nome Oppure, ci ha rivelato il giovanissimo ma preparato maître di sala Gabriele Bove, è nato da un brainstorming in cui ognuno proponeva una possibile definizione per questa masseria moderna, non solo nella sua parte architettonica ma anche nella concezione. Dunque ogni volta che veniva fuori una proposta la battuta successiva era: oppure?

E Oppure è diventato il nome definitivo, proprio come alternativa a qualcosa che già esiste ma anche come volontà di creare e proporre qualcosa di diverso. A cominciare dalla denominazione di questo ristorante con bed & breakfast, dove noi insieme a Otto siamo stati ospiti per un weekend, e in cui ciò che colpisce arrivando è il grande giardino con la parte più prossima all’edificio principale ricca di piante utilizzate dallo chef in cucina.

Qui non ci sono solo le più conosciute come salvia, menta, rosmarino, timo, ma anche quelle meno note come l’erba pepe giapponese, perfetta per esaltare il gusto del gambero crudo, una delle portate degli antipasti Mare del menu Acqua, quello dedicato ai prodotti ittici. Gli altri percorsi in carta sono ispirati agli ulteriori tre elementi della natura: Terra, Fuoco e Aria.

Oppure

Ognuno corrisponde a un disegno gustativo che Giuseppe ci ha illustrato. Con Terra i suoi piatti sono ancorati alla tradizione, l’elemento liquido rimanda al mare, il Fuoco alle cotture alla brace e all’affumicatura, mentre Aria rispecchia il suo lato creativo e le contaminazioni che danno carattere alla sua cucina.
E ognuno resta fedele alla filosofia di base dello chef, quella della ricerca del gusto nella semplicità che si esprime al suo massimo negli spaghetti con la salsa di pomodoro fatta in casa a base di quattro tipologie di pomodori, di cui una parte viene passata in forno e poi unita al resto per creare un sugo denso e saporito.

Oppure

Altri concetti fondamentali sono equilibrio e rispetto reciproco non solo tra gli ingredienti nelle pentole sui fornelli e nei piatti in tavola, ma anche e soprattutto tra coloro che formano l’affiatato team di Oppure Masseria Moderna: Giuseppe che divide la cucina con Ivana, Enrico e Giulia, e Gabriele ed Elena in sala.

Per la nostra chiacchierata abbiamo scelto l’avvolgente spazio della cantina dove le pareti di tufo fanno da quinta scenografica ospitando nelle nicchie l’interessante selezione di vini tra etichette classiche e altre meno scontate che Gabriele propone in accostamento alle pietanze preparate dall’amico, prima ancora che collega di lavoro, Giuseppe De Lucia.

Oppure

Qui seduti al lungo tavolo conviviale abbiamo chiesto allo chef qual è il piatto che lo rappresenta di più. Lui senza esitazione ha risposto con una delle proposte del menu Aria, in cui sono presenti insieme tutti e quattro gli elementi: la triglia in brodo di pollo con sponsale arrosto e arachidi. E sempre in cantina, lontano da occhi e orecchie indiscreti, ci ha svelato i prossimi progetti, dalla vendita online della linea dei prodotti fatti in casa con etichetta Oppure Masseria Moderna, all’apertura nella masseria di famiglia, poco distante dal ristorante, di sei camere e della spa, ideali per staccare la spina e godersi il silenzio della campagna.

Oppure

Che noi abbiamo potuto apprezzare in una delle tre confortevoli stanze arredate in modo semplice ed essenziale: Ulivo, la nostra, Corbezzolo e Lavanda. Anche le attività proposte per chi soggiorna sono divise tra i 4 elementi della natura. Legata a Terra c’è l’escursione con i cavalli da prenotare almeno 24 ore prima, nel contesto Aria è proposta una ciclopasseggiata tra campagna e muretti a secco, un giro a bordo con snack e bollicine per scoprire maestose scogliere a picco, calette silenziose e grotte è l’attività di Acqua, mentre per Fuoco è previsto un vero e proprio viaggio sensoriale nella cultura del vino e dell’olio.

E la natura torna prepotente al mattino quando dalle grandi vetrate della sala da pranzo affacciate sul giardino e sulle stalle del maneggio si gode il verde circostante mentre si gusta la ricca colazione dolce e salata, con frutta, uova, succhi, panbrioche e cornetti caldi, composte di mela cotogna, di barbabietola melissa e zenzero, di banana lemongrass e fava tonka, per concludere con una deliziosa crema di gianduia.

Oppure

Oppure

Un dolce arrivederci prima dei saluti e delle foto di rito con Otto davanti all’albero addobbato per Natale!

Oppure Masseria Moderna
Strada comunale Le Torri 599/a – Polignano a Mare (Ba)
Info: 335 6493036 – info@oppuremasseria.it

Scopri Bibibau con noi

Rosalia
Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

Scopri Bibibau con noi

Scopri i prodotti Mediterrah

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

IJO’ Design è un brand salentino che fa realizzare artigianalmente mantelle, scialli e stole,...

Belle storie di penna

La penna è per me un fondamentale strumento di lavoro, perché da sempre preferisco...

Moskardin: appunti di viaggio

Moskardin è il nome di un elegante quaderno di viaggio di produzione artigianale e...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Error decoding the Instagram API json