La Valletta

 

All’agriturismo la Valletta gli ultimi ossi di Arturo

 

La grande piscina, invitante ed elegante, che spunta dalla macchia mediterranea e dai boschi e si affaccia sul lago di Varano separato da una sottile striscia di terra dal mare, è la protagonista dell’Agriturismo La Valletta, formato da quattro antichi casolari che ospitano le tredici stanze. Vi si accede da una strada sterrata che passa dentro la fitta vegetazione e le campagne argentee di ulivi. Salendo, la vista diventa spettacolare e tutto si abbraccia in un solo colpo d’occhio che comprende la natura rigogliosa del Gargano, l’azzurro cangiante delle acque dello specchio lacustre e del mare all’orizzonte e la struttura, realizzata ristrutturando alcune masserie risalenti al ‘700.

A disposizione degli ospiti, oltre alla grande piscina dotata di idromassaggio, i campi da tennis e da calcetto, il solarium, il parcheggio e le mountain bike per esplorare i dintorni. Per soddisfare il palato, Francesco Milone detto Franco, propone i suoi piatti ispirati dalla tradizione, dalle ricette di famiglia e dai prodotti locali più freschi, nel suo “ristorante di campagna”, come ama definirlo, che dispone di una spaziosa sala interna riscaldata da un grande camino nelle serate più fresche e di un ampio porticato dove cenare assistendo all’imperdibile spettacolo del tramonto sulla laguna. Pasta fatta in casa condita con le verdure di stagione e l’immancabile cacioricotta di latte di capra garganica, le fresche insalate, il fragrante e saporito pane locale con gli ortaggi raccolti nell’agriturismo, il pescato del giorno, acquasale e pancotto conditi con tutto ciò che offre la natura incontaminata del luogo, a partire dall’olio extravergine di oliva di produzione propria: queste sono solo alcune delle preparazioni che si possono gustare qui a La Valletta.

Dove Franco, ex professore di tedesco in pensione che ha girato l’Italia, con sua moglie Genny, milanese di nascita ma pugliese di adozione, accolgono i loro ospiti e anche i loro amici a quattrozampe che qui sono i benvenuti senza alcun supplemento e sono anche liberi di divertirsi nei venti ettari di verde della tenuta, tra alberi di ulivo, agrumi e macchia mediterranea. E in buona compagnia! Infatti nell’agriturismo vivono stabilmente il pony Leonardo, la cavalla Margherita, l’asina Anja, la giocherellona cagnolina di nome Lilli e i tre gatti che placidi gironzolano tra le terrazze della struttura e il bordo della piscina. Gli ospiti possono scegliere tra servizio bed and breakfast, mezza pensione o pensione completa, soggiornando in ampie stanze arredate in modo semplice e fresco, dotate di aria condizionata, ma per scelta senza televisore perché qui è d’obbligo ammirare il panorama!

Se poi volete tornare a casa con i profumi e i sapori di questa terra meravigliosa, chiedete a Franco di accompagnarvi a “fare la spesa” presso il ricco e colorato mercato quotidiano di Vico del Gargano, suo paese d’origine poco distante dalla tenuta. Lo farà volentieri indicandovi i suoi fornitori di fiducia e facendovi acquistare i prodotti più buoni. Noi abbiamo comprato una grossa e profumata pagnotta da assaporare con i deliziosi formaggi locali: cacioricotta di capra garganica e caciocavallo podolico. Per completare il profumato paniere degli acquisti golosi, obbligatorio comprare anche qualche chilo di “femminelli”, i limoni più antichi d’Italia, coltivati sul tratto costiero del territorio di Vico del Gargano, Ischitella e Rodi Garganico fin dall’anno 1000.

Agriturismo La Valletta
Contrada Forchione, Ischitella – Foggia
Info: +39 0884 996175
www.lavallettacentrobenessere.it info@lavallettacentrobenessere.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here