La Dimora di Antosa: terrazze sui Sassi

InVetrinaLa Dimora di Antosa: terrazze sui Sassi
spot_imgspot_imgspot_img

La Dimora di Antosa a Matera: segni particolari? Una vista mozzafiato sui Sassi, da quando, appena svegli, si corre ad aprire gli scuri per lasciar entrare in casa la luce fino al buio della sera illuminato da mille lucine che rendono la città un immenso presepe.

Dove dormire nella Città dei Sassi

E se il buongiorno si vede dal mattino qui è diverso ogni giorno e a ogni ora del giorno. Un quadro che non stanca mai in cui il soggetto principale è il Convento di Sant’Agostino che si staglia sul magnifico panorama del Parco della Murgia Materana, sforacchiato da antiche grotte tra cui pascolano placide le vacche di razza podolica dal caratteristico manto candido. Quando il vento è a favore porta fin qui il tintinnio dei loro campanacci e aguzzando la vista si notano puntini mobili di colore chiaro che si muovono agili nel verde.

La Dimora di Antosa

Già soltanto questo basterebbe per scegliere La Dimora di Antosa come soluzione per soggiornare nella Città dei Sassi. Ma c’è molto altro!
L’appartamento di Salvatore e Antonella è perfetto per una famiglia o due coppie di amici che pur vivendo l’atmosfera di un’antica abitazione risalente al 1500 non vogliono rinunciare ai moderni comfort, come il wi-fi gratuito e la TV a schermo piatto.

Sotto le caratteristiche volte a botte gli arredi sono contemporanei e il gioco tra passato e moderno continua anche sui terrazzini ai vari livelli da dove la vista spazia su Matera, una delle città più antiche del mondo, sotto tutela dell’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità dal 1993 e Capitale Europea della Cultura nel 2019. Negli ambienti luminosi il décor è concepito non solo come abbellimento fine a se stesso, ma come elemento costitutivo, bello perché utile, come la splendida scalinata che unisce i piani.

La Dimora di Antosa

La Dimora di Antosa si sviluppa su due livelli: al piano terra si accede alla cucina completamente attrezzata con microonde e bollitore e all’ampio living in cui rilassarsi anche in compagnia dei propri amici a quattro zampe che qui sono i benvenuti. Sullo stesso livello anche una delle due camere da letto e i bagni dotati di cabina doccia molto spaziosa, asciugacapelli e kit di cortesia con shampoo e bagno-schiuma, mentre sul soppalco c’è l’altra camera da letto.  I colori predominanti sono il bianco, che dà un senso di freschezza e pulizia, il biondo oro della pietra tipica delle costruzioni di Matera e i tocchi verde oliva e giallo caldo degli imbottiti.

Si raggiungono a piedi bar, ristoranti, forni, alimentari, tabacchi e anche il parcheggio, libero o a pagamento. L’accoglienza familiare riservata agli ospiti che vengono accolti più come amici che come clienti è il tratto che contraddistingue La Dimora di Antosa. E Antonella e Salvatore saranno sempre a vostra disposizione per suggerire itinerari, adatti anche agli ospiti con la coda, a soddisfare richieste particolari e a dare i più giusti consigli per godere del meglio che una città come Matera può offrire, sia a chi vi arriva per la prima volta, che per chi la conosce già ma ne vuole scoprire anche gli angoli più nascosti.

La Dimora di Antosa

La Dimora di Antosa è ideale per chi vuole una vacanza di cultura, in una casa confortevole arredata in maniera elegante e minimalista e impreziosita dai terrazzini che rappresentano un costante invito alle chiacchiere e al riposo in cui è piacevole prendere un aperitivo o un caffè in compagnia del proprio amico a quattro zampe.

La Dimora di Antosa
Via S. Agostino, 14 – Matera – Basilicata
Tel: +39 338 4355858
www.antosamatera.com info@antosamatera.com

Scopri Bibibau con noi

Rosalia
Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

Scopri Bibibau con noi

Scopri i prodotti Mediterrah

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

IJO’ Design è un brand salentino che fa realizzare artigianalmente mantelle, scialli e stole,...

Belle storie di penna

La penna è per me un fondamentale strumento di lavoro, perché da sempre preferisco...

Moskardin: appunti di viaggio

Moskardin è il nome di un elegante quaderno di viaggio di produzione artigianale e...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Error decoding the Instagram API json