giovedì, Aprile 15, 2021

Gli anelli d’artista di GrandTour per San Valentino

San Valentino è alle porte ma chi come noi desiderava concedersi una pausa dagli affanni quotidiani pensando di trascorrere un weekend fuori porta purtroppo dovrà rimandare. Si può però viaggiare in tanti modi, magari seguendo le rotte di chi qualche secolo fa affrontava quello che veniva definito Grand Tour, un viaggio alle scoperte artistiche e storiche dell’Italia, per completare la sua formazione personale.

Love on your fingers

Allora, in attesa di poter partire anche noi, leggiamo con voluttà le memorie di grandi poeti come Goethe e Stendhal, ma anche di celebri donne come Madame de Staël e Mary Shelley. E per immedesimarci meglio indossiamo uno degli anelli d’artista Grand Tour Collection, perfetti come regalo di San Valentino per lei ma anche per lui.

Nel passato gli anelli già nell’antico Egitto erano esclusiva di Faraoni e di uomini di alto lignaggio. Durante il medioevo divenne simbolo non solo di potere personale ma anche della casata di appartenenza e proprio questo anello veniva usato come sigillo sulla corrispondenza più preziosa.

Oggi lo ritroviamo protagonista nella collezione Classic del brand romano Grand Tour Collection in una linea esclusiva che ripensa lo Chevalier come piccola opera d’arte, il cui valore non è misurabile tanto per la materia impiegata quanto per la valenza creativa.

Ogni pezzo è diverso dall’altro. Viene incastonato in una base di bronzo che viene eseguita con l’antica tecnica della fusione a cera persa e poi placcata in oro a 18kt. Così diventa unico e piace non solo alle donne ma anche al pubblico maschile.

Ed è vasta la scelta tra i simbolici soggetti, da Medusa a Minerva, da Ercole a Cesare, sino a Venere, alle colombe di Plinio e tanti altri, tutti ammalianti e realizzati in resina artificiale che è molto simile di aspetto alla resina vegetale.

Per non parlare delle tinte disponibili, una infinità di colori dai più sgargianti ai meno vistosi, racchiusi e valorizzati in un anello colorato di solo 8grammi, simbolo di tradizione nella contemporaneità, tutto completamente realizzato in Italia in ogni componente.

Quale scegliere per San Valentino? Che domande! Non c’è alcun dubbio, sia per lei che per lui, la risposta è Amore e Psiche la cui versione originale è conservata a Castel Sant’Angelo a Roma e racconta della storia tratta dalle “Metamorfosi” di Apuleio in cui si narra della bellissima Psiche di cui Venere era invidiosa per cui ordinò a Cupido di farla innamorare dell’uomo più brutto. Cupido quando la vide se ne innamorò, ma pose come condizione che non cercasse mai di vederlo in viso. La bella fanciulla però mancò al patto e fu colpita da un sonno senza fine. Cupido la trovò e la risvegliò con il tocco delle sue frecce e la portò sull’Olimpo, dove bevve il nettare d’ambrosia e divenne sua compagna immortale.

Vi abbiamo convinto? Non ancora? Fino al 15 febbraio c’è la San Valentine’s promo con uno sconto del 20 per cento su tutte le collezioni di Grand Tour Collection.

GrandTour Collection
Via dei Coronari, 32 – Roma
www.grandtourcollection.com – info@grandtourcollection.com

Scopri Bibibau con noi

Rosalia
This travel blog with the dog is a personal selection of our best experiences, our favorite spots and secrets places around the world curated by Rosalia e Michele.

ARTICOLI CORRELATI

Scopri Bibibau con noi

SEGUICI SU

5,423FansLike
10,747FollowersFollow
316FollowersFollow
1,023FollowersFollow
3,696FollowersFollow
39SubscribersSubscribe

PROVATE DA NOI

ULTIMI ARTICOLI

IJO’ Design: a spalle coperte

Mantelle, scialli e stole, caldi e avvolgenti, sono i nuovi capi spalla. Indispensabili in...

Belle storie di penna

Stefano Cazzato ci racconta nel suo laboratorio di Lecce una bella storia italiana di...

Moskardin: appunti di viaggio

Può sembrare bizzarro, nell’era del computer, di internet e del telefonino, portare con sé...

Recycle: l’arte del riciclo per i bijoux

Quando si va in vacanza si ha voglia di portare con sé qualche accessorio...

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here